I due mondi di Charly (1968)


Uomo con disabilità cognitiva si sottopone a un trattamento di stimolazione per cui diventa un genio. Ma l'esito è solo temporaneo...



claudio barbera
"Fiori per algernon" è un capolavoro per l'originalità descrittiva del libro. Questa rappresentazione è una pallida e insignificante copia.
Napo OrzoWey
Brutta la fine
Morgana
" il mondo del futuro, signor Gordon... - certo nuovi odi, certo nuove bombe, certo nuove guerre.. la prossima generazione? - concepimento in vitro, nascite in laboratorio, istruzione televisiva: UN PROCESSO STUPENDAMENTE VANO DI SUICIDIO COLLETTIVO. " Stupefacente premonizione del futuro! complimenti, era solo il '68!
franco ghizzardi
CAPOLAVORO ASSOLUTO e oscar quale miglior interprete a CLIFF Roberts nel 1968
Morgana
Bello il film, bravissimo Cliff Robertson, stessa bravura di Dustin Hoffman in Rain Man. Grazie per averlo caricato!
Francesco Palmieri
Bellissimo. Superiore al racconto. Valse l'oscar all'attore. Ne conservavo una copia vhs. Splendido doppiaggio.
hyperfencer
stupendo film, ricco di umanità e commovente
missdiablo 75
Questo film è un capolavoro
Massimo Capasso
Bello ,lo vidi tanti anni fa